Se credo nella morte sta pur sicura che è perché mi hai amato, in luna e tramonto fiori e stelle crescendo d’oro e diminuendo d’argento delle maree non fidai, una notte quando fra le mie dita si piegò il tuo corpo lucente quando il mio cuore cantò fra i tuoi seni stupendi buio e bellezza…