• info@webriti.com

TANTO PER SCRIVERE

TANTO PER SCRIVERE

Si spoglia di sè e, si veste di tutti i suoi vizi. Attraverso un bicchiere di vino vede se stessa fluttuare in balia delle onde dell’amore, di quell’ amore che dovrebbe stare chiuso con i topi nella cantina della pancia ed invece è scappato e si è piazzato all’angolo del cuore. L’ha tramortito con il veleno dell’indifferenza, del mordimi e passa, ma si risveglia di soppiatto, e squittisce come impazzito. Il vino è finito, torna alla base, un giorno sopprimerà il top

Iemma Antonia

Devi aver fatto il login per pubblicare un commento.

Vai alla barra degli strumenti