• info@webriti.com

IL SUO AMORE

IL SUO AMORE

Era bello il suo amore, alto, spavaldo, dalla risata contagiosa.
Com’era bello il suo amore, con lui il soffitto della stanza diventava cielo, le pareti alberi al vento.
Il letto un campo di papaveri dove respirare amore, dove sentirsi
tra cielo e terra, dove diventare argilla tra le sue mani, dove diventare un intreccio d’amore e passione.
Com’era bello il suo amore, l’aroma del caffè era casa, in quella casa con il soffitto di cielo, con le pareti di alberi al vento, il caffè
si beveva gustandolo a fondo, prima di chiudere la porta, e lasciarsi schiaffeggiare dalla realtà.
Era bello il suo amore, rimasto nel fondo della tazzina di caffè.
la zingara le disse ”È li che rimarrà.”

Iemma Antonia

Un pensiero su “IL SUO AMORE

Alex LimbiPubblicato in data1:46 pm - Feb 22, 2018

Forse qualcuno crede troppo alle zingare e non si ribella al destino che preveggono

Devi aver fatto il login per pubblicare un commento.

Vai alla barra degli strumenti