• info@webriti.com

Archivio mensilesettembre 2012

Infinito

Infinito
Voglio poggiare il capo,
su un cuscino di piume,
dal profumo di rose.

Voglio il tuo sguardo bramoso,
sulle mie mani, che lentamente
accarezzano il mio corpo.

La luna, con il suo chiarore
bacia il mio corpo, mentre disseto
la tua anima, con l’ambrosia della
mia sorgente del peccato.

Voglio, avvolta dal tuo desiderio,
sorseggiare l’infinito.

Antonia Iemma 27.09.2012

Vetro

Vetro

Tra me ed il mondo,ho messo
uno specchio dal vetro spesso.

Tengo nascosto il mio dolore, dietro
il riflesso di un mondo sfavillante.

Squarcia il vetro, conn il sasso dell’amore,
accarezza il dolore,con il soffio della tenerezza.

Lascia, che poggi il mio capo sul tuo grembo,
cullami, dolcemente cullami.

Antonia Iemma 24.09.2012

Bacio

Bacio

Bacio, con dolcezza infinita
i tuoi occhi, sfioro con lentezza
le tue labbra.

Bevo il tuo ti amo a fior di bocca,
accarezzo il tuo viso con la mia bocca.
Respiro il tuo respiro, mi delizio del
tuo abbandono alla mia dolcezza.

Ti racconto la mia favola d’amore,
che vivo ogni volta tra le tue braccia,
dimora dei miei sogni incantati.

Antonia Iemma 22.09.2012

Colori

Ti ho amato con tutte le sfumature
dell’amore.
Rosa, lucevano i miei occhi,quando
da lontano ti scorgevo.

Rosso, eccitata sotto le tue mani,
che sapientamente accendevano
il mio corpo innocente.

Grigio, quel sottile desiderio di perversione,
che accendevi nel mio corpo, sempre meno
innocente.

Nero, oscura voglia di graffiarti l’anima,
mentre il mio corpo non più innocente,
sempre più perso nel gioco del tuo corpo,
nel gioco della tua perversione.

Antonia Iemma 21.09.2012

Non voglio amore,

Non voglio amore, lo lascio
ai puri, voglio passione,
decantata, in alcova di
lussuria.

Voglio, danza di corpi stretti,
bocca indecente, parole oscene.
Voglio, vestirmi di luce, luce di
desiderio senza pudore.

Antonia Iemma20.09.2012

MORENDO

Morendo
Stai morendo, lentamente
stai morendo, seduta dentro
te, attorcigliata ai tuoi pensieri
contorti, trafiggi la mente con
spine di rose morte lungo il
tuo percorso.

Stai morendo, mentre il mondo
balla la tarantella della vita.
Gli ultimi bagliori si spengono,
l’ultimo respiro; rantola al buio
la tua anima é morta, seppure
hai un sorriso stampato in faccia.

Antonia Iemma 15.09.2012

AUTUNNO

AUTNNO
È autunno nel bosco fatato colori caldi abbelliscono l’incanto. Rosso fuoco incendia gli ultimi resppiri di vita, dolcezza d’amore sospira nell’aria. Vecchia signora assapora l’amore, colorandosi con i mille colori dell’arcobaleno. Purifica l’anima dal veleno, sputatele addosso da lingua di serpente. Dolcezza d’autunno, dolcezza matura, sospiro d’amore, perdono di vita, cammino in armonia, mentre le foglie cadono. Antonia Iemma 15.09.2012

L’amore non sempre é uno sfarfallio

L’amore non sempre é uno sfarfallio,
nello stomaco, a volte é un canto
di civetta nella notte.

Amore che divora l’anima,
un mischiarsi le ossa,
nell’amplesso della passione.

È una parola che fa più male
di uno schiaffo, che trafigge
l’anima fino a farla sanguinare.

È il canto di notte di una civetta,
che ti sfonda le visceri, fino a farti
urlare alla luna.

Antzonia Iemma10.09.2012

Vomito

Vomito
Seduta sul baldacchino
della dea decaduta,
mando al rogo tutti
i buoni sentimenti.

Strascico parole indecenti,
sputo fuoco e vendetta
su amori idilliaci.

Intruglio di lingue ¨
di serpenti per incantesimi
funesti, lì dove regna
l’amore.

voglio vederli strisciare ai miei
piedi, senza pietà, lava di
veleno, vomito su di loro.

Antonia iemma 07.09.2012

Il mio cuore tappeto per te.

Mentre camminavi sul mio
cuore,messo ai tuoi piedi,
come tappeto rosso, nemmeno
t’accorgevi di tutto l’amore,
che in esso batteva per te.

Ti amo, sei fonte di vita,
sei acqua, che straripa dal
mio sentire, inondi il mio
corpo di voglie assolute.

Tu continui a camminare
sul mio cuore, ad abbeverarti
alla mia fonte, ma altro non vedi,
che le mie voglie carnali.

Ho speso una vita, ti amo,
oltre ogni senso logico,
il mio cuore tappeto per te.

Antonia Iemma 04.09.2012

Vai alla barra degli strumenti